La Catalogna e gli errori di Rajoy

Catalogna. Da una parte una comunità reietta, che chiede a gran voce riconoscimento della sua identità di popolo, dall’altro la gran solerzia del governo centrale, volta a reprimere una consultazione comunque incostituzionale. Da una parte la fascinazione di uno Stato catalano indipendente, che da generazioni germina nei più edonistici desideri dei catalani, dall’altra la forza […]

Catalogna: dove risiede davvero l’illegittimità?

Con l’avvicinarsi del 1 ottobre, giorno designato dall’attuale governo catalano per il Referendum sull’indipendenza della nazionalità catalana dalla Spagna, crescono le tensioni nel territorio in questione. L’intenzione da parte del primo ministro Puidgemont di dare attuazione alla Legge sul referendum per l’autodeterminazione dell’indipendenza della Catalogna, approvata dal Parlamento catalano, nonostante il Tribunale costituzionale abbia sospeso […]

Renzi ha annunciato le sue dimissioni!

Matteo Renzi,dopo aver perso il Referendum costituzionale confermativo,con gli scrutini non ancora terminati,ma che consegnano un risultato inequivocabile e impossibile da ribaltare,con il 40,5% degli elettori che ha votato Si,contro il 59,5% del No,ha tenuto una conferenza stampa alle ore 00:15,nella quale ha annunciato le sue dimissioni. Riportiamo parte dell’intero discorso. “Il No ha vinto. […]

Riforma costituzionale: la nuova composizione del Senato #2

Torna l’appuntamento con l’esame della riforma costituzionale, corredato dalla spiegazione delle ragioni del ”SI” e del ”NO” sui vari punti della riforma medesima. Nel precedente articolo abbiamo esaminato struttura e funzioni del sistema bicamerale imperfetto disegnato dalla riforma, non mancando di far presenti le criticità sollevate dai sostenitori del ”NO” e i pregi che vengono […]

Riforma costituzionale: la fine del bicameralismo perfetto #1

Tra 2 settimane (finalmente) tutti i cittadini italiani saranno chiamati a votare un netto SI o un altrettanto netto No alla riforma costituzionale approvata in via definitiva dal Parlamento nell’aprile del 2016: il 4 Dicembre sarà, comunque la si metta, volenti o nolenti, un momento importante per la democrazia italiana. A tal scopo, nel precedente […]

Perché dire NO alla Riforma Costituzionale!

Tra breve gli italiani saranno chiamati a votare sulla Riforma Costituzionale. Ma,parliamoci chiaramente: questa Riforma “non s’ha da fare”. Troppe le lacune,troppe le stravaganze,troppe le incertezze. Passiamo subito all’esame della materia,concentrandoci sul punto centrale della Riforma: il Senato,nella sua nuova composizione e funzione. Composizione ed elezione Come cita il novello articolo 57 Cost.,il Senato delle regioni […]

Referendum costituzionale: considerazioni preliminari

Si è parlato tanto del referendum costituzionale che si terrà tra ottobre e novembre di quest’anno: purtroppo molte volte a sproposito o utilizzando perlopiù le armi dialettiche dell’ideologia. In questi errori grossolani di metodo prima che di contenuto, sono caduti anche personaggi esperti e illustri, giurisperiti costituzionalisti di grande spessore che presi dalla foga di […]

Brexit: la frattura della società inglese

Per la mia generazione,nata e cresciuta nella realtà della grande famiglia europea,elaborare questo momento è procedimento emotivamente e logicamente complesso. Nel 1957 veniva firmato a Roma l’atto istitutivo della CEE. Nel 1990 veniva firmata la Convenzione Schengen. Noi siamo questa generazione,la generazione Schengen,quella che ha vissuto a pieno tutti i suoi frutti e che non […]