Renzi ha annunciato le sue dimissioni!

Matteo Renzi,dopo aver perso il Referendum costituzionale confermativo,con gli scrutini non ancora terminati,ma che consegnano un risultato inequivocabile e impossibile da ribaltare,con il 40,5% degli elettori che ha votato Si,contro il 59,5% del No,ha tenuto una conferenza stampa alle ore 00:15,nella quale ha annunciato le sue dimissioni. Riportiamo parte dell’intero discorso. “Il No ha vinto. […]

Perché dire NO alla Riforma Costituzionale!

Tra breve gli italiani saranno chiamati a votare sulla Riforma Costituzionale. Ma,parliamoci chiaramente: questa Riforma “non s’ha da fare”. Troppe le lacune,troppe le stravaganze,troppe le incertezze. Passiamo subito all’esame della materia,concentrandoci sul punto centrale della Riforma: il Senato,nella sua nuova composizione e funzione. Composizione ed elezione Come cita il novello articolo 57 Cost.,il Senato delle regioni […]

Lo studente e la Boschi: cronaca di una notizia costruita a tavolino

  La notizia del giorno, tanto degna di guadagnarsi la prima pagina del Fatto, sembrerebbe sia un “intervento” (chiamasi comizio) di un giovane studente di Giurisprudenza durante un incontro sulla riforma costituzionale con il ministro Boschi, organizzato dalla Scuola Superiore di Catania, di cui, Alessio Grancagnolo, lo studente in questione, è alunno. Incontro peraltro avvenuto […]

Viva l’astensionismo

Piccole riflessioni semiserie alla luce del flop (annunciato) del referendum sulle trivelle. 1) Sono il primo a votare, su tutto, quando però ha un senso; non sulla proroga di un contratto. Problema oggettivamente residuale, sia in termini economici, sia in termini ambientali. Tutti questi ultras della democrazia diretta non li ho visti alla raccolta firme […]

Voglio la Stefania

[Ho scritto questo articolo 9 mesi fa, sul mio blog personale; lo ripropongo oggi su L’Epoca perché credo sia ritornato prepotentemente d’attualità il tema della convention, in occasione dell’ennesima Leopolda]. Voglio la Stefania. E a chi mi dice che non è una novità, rispondo che la Stefania non è mica una persona! E’ una convention: […]

Italiani: innamorati del contante

“Occorre abbassare la soglia di tracciabilità dei pagamenti fino a 500 euro, dando incentivi alla diffusione di strumenti alternativi al contante”. Era il 2012,erano le primarie del PD,era un altro Matteo Renzi. “In Italia 180 miliardi di evasione? I dati sull’evasione e corruzione sono totalmente inventati… buttati lì… Ma come fai a dirlo?’”, ha risposto Renzi […]